Cronaca e Giudiziaria

Diciotto milioni di risorse europee agli enti locali per la manutenzione delle scuole

Sono state approvate le graduatorie definitive degli interventi di edilizia scolastica finanziati con risorse europee Par Fas Abruzzo 2007/2013. Ne dà notizia l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Donato Di Matteo. Agli enti interessati verrà data formale comunicazione dal Servizio edilizia sociale, al momento della pubblicazione del Provvedimento sul Burat. Nel frattempo sarà possibile consultare il documento sul sito Edilizia scolastica e Asili nido raggiungibile dal portale www.regione.abruzzo.it. Spiega Di Matteo: «La somma di18 milioni 620mila euro a disposizione sulla predetta Linea di Azione relativa alla programmazione fondi Fas per il periodo 2007/2013, è stata ripartita, sulla base dei criteri stabiliti nell’avviso pubblico e ha permesso il finanziamento di 39 interventi proposti dalle amministrazioni comunali e di cinque interventi proposti dalle amministrazioni Provinciali, per un investimento totale, comprensivo delle quote di cofinanziamento garantite dagli enti, di oltre 30 milioni di euro e la messa in sicurezza strutturale di quasi 50 edifici scolastici che ospitano circa 10.000 alunni (come dichiarato dagli Enti finanziati)». «Qualora verranno reperite altre risorse, anche a seguito di rinunce o mancato avvio delle opere, si procederà allo scorrimento della graduatoria relativa agli Interventi comunali, nella quale risultano inseriti interventi non finanziati per carenza di risorse».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top