Politica

Di Pangrazio: “Dopo ultimi fatti di cronaca, chiedo più poteri per la lotta alla criminalità”

Il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio interviene sulla sicurezza pubblica in città, dopo gli ultimi avvenimenti di cronaca: “A tutte le Forze dell’Ordine voglio fare un sentito ringraziamento per il lavoro che stanno svolgendo nella nostra città e nell’intera Marsica, per la lotta alla criminalità. Sono certo che l’impegno e la dedizione sono massimi, ma invoco comunque un’ulteriore stretta su quelle sacche di microcriminalità che minano la tranquillità dei cittadini. Maggiori controlli e severità in tutte le fasi – prosegue – un pugno duro richiesto dalla comunità, da quella gente che ama la nostra città e ha desiderio di viverla serenamente, stanca di leggere ed indignarsi. Non c’è alcun allarme sociale in città, ma gli episodi di questi giorni pongono l’attenzione su quanto sia indispensabile lavorare in sinergia tra tutte le istituzioni per arginare il fenomeno. Come si sa, le amministrazioni comunali hanno le mani legate in tal senso, e come vice presidente regionale dell’Associazione nazionale comuni italiani, colgo l’occasione per sollecitare i nostri rappresentanti in Parlamento di ogni colore e fazione politica affinché approvino il “Pacchetto sicurezza”, nel quale si conferiscono maggiori poteri ai sindaci in materia di sicurezza urbana. Noi siamo stanchi – conclude Di Pangrazio – di trovarci nella condizione di fare dichiarazioni di condanna ai fenomeni di criminalità; noi, con l’ausilio della Polizia Locale, vogliamo contribuire ed incidere di più, per assicurare maggiore sicurezza e tutela del decoro urbano”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top