Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Detenuti e dipendenti carcere in scena per sostenere la ricerca oncologica


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Una rappresentazione teatrale di Eduardo De Filippo è stata messa in scena, ieri sera, presso il Castello Orsini di Avezzano per raccogliere fondi a sostegno del reparto di oncologia dell’ospedale di Avezzano. I protagonisti della serata sono stati i detenuti e i dipendenti del penitenziario di Avezzano che hanno interpretato i personaggi della commedia napoletana “Io non pago”. Tra gli altri, erano presenti alla manifestazione il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio e il presidente della commissione pari opportunità del comune di Avezzano Adele Fiaschetti. “Lo scopo di questa iniziativa è essenzialmente di carattere sociale – ha dichiarato Fiaschetti – abbiamo raccolto dei fondi da devolvere totalmente al centro oncologico dell’ospedale di Avezzano, a sostegno delle classi a disagio nell’ambito della malattia oncologica. Tra l’altro, i fondi possono essere devoluti fino al 28 dicembre contattando me oppure il servizio sociale del comune di Avezzano”.

 

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top