Cronaca e Giudiziaria

Detenuti di Avezzano visitano Parco Abruzzo con permesso premio‏

Permettere ai detenuti la condivisione sociale di un’esperienza naturale volta alla conoscenza del territorio abruzzese è stato l’obiettivo della visita nel Parco Nazionale d’Abruzzo organizzata dalla direzione della casa circondariale di Avezzano in collaborazione con l’Ente Parco e la Croce Rossa italiana. Nell’ambito del progetto di rieducazione e risocializzazione, 8 detenuti sono usciti dall’istituto penitenziario, nel fine settimana scorso, accompagnati dal direttore del carcere, Mario Giuseppe Silla e dal sostituto commissario, Giovanni Luccitti, grazie ad un permesso premio per visitare Pescasseroli, Civitella Alfedena ed località turistiche come ‘ la Camosciara’ ed il lago di Barrea. L’iniziativa è stata realizzata grazie al contributo di molti volontari della zona, che hanno fornito i mezzi necessari come vivande, trasporti e musica e all’associazione di volontariato avezzanese ‘ Liberi per Liberare’ rappresentata dal cappellano dell’istituto di San Nicola Don Francesco Tudini e da Suor Benigna Raiola.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top