Altri articoli

Derubano in casa anziana fingendosi addetti dei rifiuti

Sono entrati nella casa di un’anziana, a Civitella Roveto, fingendosi operatori del servizio porta a porta e le hanno sottratto contanti per almeno 500 euro. I carabinieri sono sulle tracce di un uomo e una coppia di giovani donne.

Avrebbero agito in maniera analoga più volte a distanza di poche ore, riuscendo però a mettere a segno soltanto un colpo. Con il pretesto di verificare l’esatto utilizzo dei mastelli, i finti dipendenti dell’ente che gestisce il servizio della raccolta differenziata hanno approfittato della buonafede dell’anziana.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top