Altri articoli

Delitto di Pescina, l’assassino ha confessato

Scorcio di Centro Storico e vista Chiesa San'Antonio

Willy Selmanay, fermato in serata per il duplice omicidio davanti al supermercato Todis di Pescina, era rientrato ieri dalla Germania, dove era riuscito a trovare lavoro dopo la separazione dalla moglie, uccisa insieme alla figlia di 20 anni a colpi di pistola.
La coppia aveva sette figli. Nel corso dell’ interrogatorio avvenuto alla presenza del sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano, Maurizio Maria Cerrato, ha confessato l’efferato duplice omicidio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top