Giudiziaria

Delitto di Capodanno, scritta una nuova pagina

Dovranno scontare rispettivamente 10 anni e 6 anni e otto mesi per l’omicidio di un loro connazionale, un diciannovenne romeno, Julian Bivolaru, residente a Tagliacozzo, trovato morto per dissanguamento dopo essere stato accoltellato. Si tratta di Miron Marian (10 anni) e Cristian Zorin Zabuliche (6 e 8 mesi) e la vicenda è quella del delitto di Capodanno a San Giovanni, frazione di Sante Marie. Per loro la sentenza era già stata riformata in Corte di assise di appello. La vicenda è quella relativa alla festa del Capodanno 2010 quando, in un locale del piccolo centro poco distante da Tagliacozzo, il 19enne Bivolaru fu trovato privo di vita. In carcere finirono quattro suoi connazionali, i fratelli Adrian e Zorin Zabuliche, Miron Marian e Pintile George Costica, tutti presenti alla festa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top