Abruzzo

Cultura, Lolli bussa a denari

«La Regione Abruzzo è passata da uno stanziamento alla cultura di 12 milioni di euro a due milioni nel 2014: dovremo anche noi istituire un Fondo Regionale ma queste cifre non sono sufficienti per fare sopravvivere le istituzioni culturali regionali, allo stremo. Credo che già nelle prossime variazioni di bilancio si possano mettere almeno 3 milioni di euro, per poi rimpolpare, nel 2015, con una cifra più consistente». Lo ha detto il vice presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli, illustrando, durante il Consiglio Regionale, le variazioni di bilancio che riguardano gli stanziamenti alla cultura.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top