Cultura

Cultura e bellezza protagoniste, Bach e Vivaldi nel concerto dell’Ensemble Labirinto Armonico a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Sarà la suggestiva chiesa cinquecentesca di S.Sebastiano, incastonata nella rigogliosa “Selva dei Frati”, la cornice dell’attesissimo concerto dell'”Ensemble Labirinto Armonico”, fondato dal violinista Pierluigi Mencattini, in programma per giovedì, 2 agosto, alle 21, a Luco dei Marsi. Nel giorno della “Festa del Perdono”, nell’area della selva e del convento, completamente ripristinata nei giorni scorsi, opportunamente illuminata e con spazi approntati per l’occasione, risuoneranno le note delle immortali opere di Bach e Vivaldi nell’interpretazione dell’Ensemble, nella formazione di Stefania Di Giuseppe, clavicembalo; Pierluigi Mencattini, violino barocco; Giovanni Rota, violino barocco; Maria Rosaria Lo Sito, viola barocca; Galileo Di Ilio, violoncello barocco; Gregory Coniglio, violone.

L’Ensemble ha all’attivo prestigiosi concerti in Italia e all’estero ed è impegnato in progetti culturali e artistici di ampio respiro, con il sostegno di numerosi enti pubblici e privati, tra cui il Ministero Beni e Attività Culturali e la Regione Abruzzo. I musicisti eseguiranno il concerto con strumenti d’epoca del diciassettesimo e diciottesimo secolo e copie fedelmente riprodotte dai maestri liutai italiani. L’evento, dedicato ai “Titani del Barocco”, è annoverato nella Stagione di concerti di Musica Antica “Seicentonovecento, passeggiate musicali nelle Chiese, Abbazie, Torri e Musei in Abruzzo”.

“La festa “dei Perdoni” è parte di quel bagaglio di tradizioni, belle e vive, fortemente radicate nella nostra memoria collettiva”, ha spiegato la sindaca Marivera De Rosa, “Abbiamo voluto per questo onorarla con un concerto di tale caratura che, siamo certi, farà la gioia degli appassionati ma sarà anche una splendida occasione, per quanti non hanno avuto spesso modo di accostarsi a questo tipo di musica, di apprezzarne la bellezza”. Giovedì, 2 agosto, la Santa Messa sarà celebrata nella chiesa dei frati alle 6 e alle 18. Nell’area, dal pomeriggio, saranno presenti dei punti ristoro. L’ingresso al concerto, inserito nel cartellone degli eventi estivi “Vacanze luchesi”, è gratuito.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top