Cronaca e Giudiziaria

Crab, arrivano i soldi!

Un finanziamento parziale pari a 520 mila euro in favore della ricerca. A tanto ammonta la somma che la giunta regionale, su proposta dell’assessore Dino Pepe, mette a disposizione dei programmi presentati dai centri di ricerca regionali: Consorzio per le tecniche irrigue (Cotir), Consorzio ricerche applicate alla biotecnologia (Crab) e Consorzio per la ricerca viticola ed enologica in abruzzo (Crivea). In particolare, al Cotir vanno 287 mila euro, al Crab 218 mila e al Crivea un finanziamento pari a 15 mila euro. Il provvedimento specifica che l’importo totale delle spese di previsione per i programmi annuali dei tre centri di ricerca, è pari a 2 milioni e 868 mila euro e che il finanziamento parziale è stato approvato al fine di consentire il completamento delle linee di ricerca, nonché di portare a termine i programmi di sperimentazione e di innovazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top