Giudiziaria

Cosa non si fa per una patente…

Aveva dato le generalità del fratello, perché alla guida senza patente, ai poliziotti che stavano facendo un controllo, ma poi, pentito, era andato in commissariato e aveva raccontato la verità. O.M., 42 anni, rom di Avezzano, era stato accusato per questo di falso e sostituzione di persona. Ma una volta finito il processo è arrivata per lui la lieta novella dell’assoluzione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top