Cronaca e Giudiziaria

Corso della Libertà, dopo i Comitati il buio?

Doveva diventare la strada dello shopping con aree riservate a eventi, getti d’acqua e panchine ergonomiche. In realtà oggi è il regno incontrastato dei comitati elettorali che purtroppo domani però saranno altre serrande abbassate.

Marciapiedi rotti e molti posti auto liberi. Le ultime chiusure hanno riguardato Elpe, lo storico negozio di calzature,  la libreria La nuova editrice, Vogue invece ha cambiato sede. Corso della Libertà si sta spegnendo lentamente. Colpa della crisi, delle tasse, del caro affitti. E i commercianti che ancora tengono sono preoccupati. Il domani preoccupa… e non poco.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top