Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Prima corsa Avezzano-Roma Tiburtina: Cancellata


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Beh, come primo giorno dell’entrata in vigore dei nuovi orari, non c’è male.

Marsica –Il treno 7501 Avezzano-Roma Tiburtina, è stato cancellato, motivo, problemi alla “macchina” e quindi non avendo altro materiale con cui sostituirlo si è pensato bene di cancellare la prima corsa quotidiana , che poi sarebbe l’UNICA che ti permette di arrivare a Roma, e quindi sul posto di lavoro con un orario accettabile. L’arrivo è per le ore 7 a Roma Tiburtina. Il treno successivo, il 7503, invece arriva alle 8.06 quindi oltre un’ ora dopo. Per chi,  deve andare fuori l’area metropolitana di Roma, è un problema timbrare prima delle otto. Infatti, in questi casi si prende la macchina, a spese proprie cercando di arrivare   a lavoro. Chi ha sbagliato? Di chi è la colpa? perché non è stato approntata un’ alternativa adeguata? i mezzi sostitutivi non esistono piu’?soltanto a Tagliacozzo saremmo stati una quarantina di persone.-continua il cittadino- Menefreghismo vero e proprio, con quale diritto il direttore responsabile, prende una decisione cosi drastica, lasciando a piedi degli onesti lavoratori, in piedi dalle quattro di mattina/notte per essere in orario alla stazione, e poi vedersi il treno cancellato?. Iniziamo veramente male questa nuova avventura, e se il buongiorno si vede dal mattino non vorremmo che tutto ciò che è stato decantato dai vari “personaggi” politici, si rivelasse un “boomerang nefasto” per loro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top