Politica

Convegno Rivolta Italia: bilancio positivo e al via nuove iniziative

Nella stracolma Sala Congressi ex ARSSA di Avezzano, Antonio Del Corvo scende in campo con l’endorsement del Centro Destra abruzzese, Rivolta Italia, il movimento politico  nato dalle idee liberali del Senatore Antonio Martino e del Presidente Nazionale Onorevole Giuseppe Moles, si legittima ed entra a pieno titolo nello scenario politico regionale. L’occasione è stata data dal recente convegno (“Un nuovo Centro Destra e le Ragioni del No”) ad Avezzano, all’ex ARSSA, nel corso del quale un bagno di folla ha salutato Antonio Del Corvo Referente Regionale del Movimento. L’intervento dell’Onorevole Giuseppe Moles ha incantato e scaldato l’attenta platea interagendo con i numerosi cittadini e politici presenti in sala. Bilancio, dunque, oltre le aspettative ed è già fitta l’agenda politica di Rivolta Italia Abruzzo: dalle iniziative per sostenere il No al Referendum del 4 dicembre, all’impegno per le prossime amministrative nei comuni abruzzesi, a cominciare da Avezzano.

“Rivolta Italia – spiega Antonio Del Corvo – per le prossime amministrative ad Avezzano siederà nei tavoli politici con lo spirito di contribuire fattivamente ad unire il Centro Destra e con l’obiettivo di riportare in Comune un governo di centro destra, dopo il disastro dell’attuale amministrazione di centro sinistra. Con Maurizio Bianchini, coordinatore cittadino di Forza Italia che ringrazio per la presenza al convegno arricchendolo con le sue indubbie qualità politiche, abbiamo iniziato una serie di proficui rapporti in vista del voto ad Avezzano. Infine – conclude Del Corvo – esprimo i miei più sentiti ringraziamenti a chi ha voluto onorare con la loro presenza e i loro interventi il convegno di RI: la Senatrice Paola Pelino, Nazario Pagano, Gianni Chiodi, Paolo Gatti, Emilio Iampieri, Antonella Di Nino, il giornalista Filippo Rosati e i numerosissimi cittadini presenti”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top