Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Controlli straordinari del territorio nella Settimana Santa: arresti e denunce


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Marsica – Continua senza sosta la mirata attività di controllo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano volta a perseguire una maggiore percezione di sicurezza nell’area marsicana, soprattutto in merito alle casistiche legate ai reati predatori e contro il patrimonio ed ai controlli di cittadini stranieri.

Nel comprensorio della Marsica, per tutta la durata della Settimana Santa, sono stati rafforzati i servizi preventivi su tutto il territorio, in particolare su Avezzano e Celano, dove Comando Provinciale Carabinieri di L’Aquila ha disposto l’attuazione di una fitta rete di controlli a tutto campo per la prevenzione dei reati in generale, e per il controllo della circolazione stradale e dei soggetti sottoposti agli arresti domiciliari o ad altre misure amministrative di sicurezza, nonché controllo degli esercizi pubblici.

Consistenti le forze dispiegate sul campo dalla Compagnia di Avezzano e dalle altre articolazioni del Comando Provinciale, con l’apporto sinergico e corale, nel Comune di Celano, dei Carabinieri Forestale della locale Stazione e della Polizia Locale celanese, preziosa nel supporto fornito. Presidiati e controllati i punti critici del comprensorio marsicano, nell’arco di tutte le 24 ore, si è proceduto anche a controlli specialistici con unità antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti.

Nell’ultima settimana in tutta la Marsica sono circa 500 i mezzi controllati, oltre 600 le persone, italiani e stranieri, controllate, 1 mezzo sequestrato, 1 patente ritirata, 3 persone segnalate alla Prefettura di L’Aquila come assuntori di sostanze stupefacenti, 1.5 grammi di cocaina e 150 grammi di hashish sequestrati, 2 denunce a piede libero per spaccio di droga e possesso di oggetti atti ad offendere, 16 contravvenzioni al CdS elevate per oltre 8000€, circa 200 i militari complessivamente impegnati nelle attività. 4 gli arresti:

Trasacco: Giovedì scorso due marocchini sono stati arrestati per furto aggravato in concorso da parte della locale Stazione Carabinieri.
Avezzano: Venerdì Santo i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno eseguito una ordinanza di applicazione di custodia cautelare in carcere per evasione nei confronti di Hicham MEJJOUDOU, marocchino classe 1981 rintracciato nel centro di Avezzano.
Celano: Sabato scorso i militari della Compagnia di Tagliacozzo, impegnati in servizio coordinato disposto dal Comando Provinciale, hanno rintracciato a Celano Mohamed LEHBEL, marocchino classe 1988, noto per una lunga serie di furti perpetrati a San Benedetto dei Marsi negli anni precedenti e già arrestato per quei fatti; Questa volta sullo straniero pendeva una misura cautelare agli arresti domiciliari per reiterate violazioni delle misure dell’obbligo di presentazione alla PG e dell’obbligo di dimora.
San Benedetto dei Marsi: Nella notte di Pasqua i militari della locale Stazione hanno proceduto all’arresto di un marocchino per detenzione di 150 grammi di hashish.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top