Politica

“Contratto di Fiume: Attese e Prospettive”: tavolo tecnico a Capistrello

Comuni, provincia, regione e Gal Gran Sasso all’appello a Capistrello: tavola rotonda sul Contratto di Fiume Liri il 29 giugno prossimo alle ore 17, presso la sala consiliare comunale. L’assessore regionale alle Politiche Agricole e di Sviluppo Rurale Dino Pepe, il presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio, il consigliere regionale Berardinetti e il collega Maurizio Di Nicola, assieme al presidente della Provincia dell’Aquila Antonio De Crescentiis, al presidente del Gal Gran Sasso-Velino Bruno Petrei e, per finire, a tutti i sindaci della Valle del Liri prenderanno parte, quindi, ad un tavolo tecnico tematico, dal titolo evocativo di ‘Contratto di Fiume: Attese e Prospettive’.

«A quasi un anno di distanza dalla firma del contratto – avvertono all’unisono il primo cittadino di Capistrello, Francesco Ciciotti e Roberto D’Amico, sindaco di Morino, nel suo ruolo di Comune Capofila – è necessario fare il sunto della situazione, con tutti i protagonisti del comprensorio coinvolti e con i sottoscrittori dell’accordo, anche per tentare di capire quali possano essere le prospettive future e le azioni che la regione, la provincia ed il Gal Gran Sasso-Velino intenderanno intraprendere per assicurare le risorse finanziare necessarie allo sviluppo del territorio, al fine di raggiungere l’obiettivo primo, sostentatore di tutto il Contratto di Fiume».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top