Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Contratti di solidarietà, un bel regalo di Natale ai dipendenti Santa Croce


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

In questo clima non esattamente tranquillo dal punto di vista economico, c’è chi si appresta a festeggiare il Natale e l’arrivo dell’anno nuovo, ma c’è anche chi dovrà fare i conti con le brutte notizie, di quelle che non mancano mai.

Questa volta a passare un Natale all’insegna dell’incertezza saranno i dipendenti dello stabilimento di Sorgente Santa Croce. In realtà nell’ultimo periodo le notizie vere si sono susseguite, in parco equilibrio, a quelle che di fondato non avevano poi troppo. C’era chi vedeva l’azienda già fallita e con tutti i dipendenti pronti a essere sbattuti su una strada, e chi, con una pacatezza più elegante, ha dato a intendere che tali dipendenti, ben presto, si sarebbero trovati senza lavoro, facendo anche circolare la notizia che alcuni di essi erano già stati licenziati. A questo punto però è dovuta intervenire ufficialmente l’azienda spiegando chiaramente la sua posizione.

Sebbene stia vivendo un momento alquanto complicato, la Santa Croce non ha mandato a casa alcun dipendente. I vertici dell’azienda si sono quindi affrettati a smentire tutte le notizie che stavano dilagando. Non solo, si è appena tenuto un incontro presso la Regione Abruzzo dove è stato dichiarato che i lavoratori dipendenti dell’azienda in questione potranno continuare a beneficiare del contratto di solidarietà, contratto di cui attualmente i dipendenti stanno già usufruendo e che vedrà la scadenza nell’aprile del 2016. Il fatto che l’azienda non navighi in buone acque, però, non deve dare adito a false informazioni che potrebbero anche causare gravi danni.

Purtroppo questo è solo uno dei tanti casi denunciati sul nostro territorio da quando è iniziata questa crisi. Anche se le cose sembrano andare leggermente meglio, almeno stando a quello che viene divulgato dai mass media, non tutte le attività e le aziende sono riuscite a superare questo grave momento di difficoltà. Difficoltà vissute in prima persona, appunto, dai dipendenti. In questo scenario sono sempre più le persone che cercano prestiti online Esperto Prestiti o su portali simili che mettono a confronto le condizioni migliori per ottenere un finanziamento e cercare di andare avanti in attesa che le cose possano migliorare (maggiori info su www.zonaprestiti.com/cessione-quinto-ibl.htm ). Famiglie più indebitate dunque, ma d’altro canto le soluzioni alternative non sono molte.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top