Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Consiglio straordinario sui rifiuti, a chiederlo è il M5S


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Un consiglio straordinario per analizzare la situazione dei rifiuti in Abruzzo, che abbia come punto all’ordine del giorno “Nuovo Piano Regionale Gestione Rifiuti: scenari e relative scelte strategiche”. A richiederlo è il M5S, che sottolinea la necessità di capire quali sono le strategie del governo regionale su un tema così caro per la salute degli abruzzesi e del territorio.

“Dal pericolo inceneritore, allo smercio di rifiuti nel vicino Molise, dalle discariche abusive alla sovraproduzione di immondizia. Sono emergenze a cui la regione deve far fronte, ma senza un vero piano regionale dei rifiuti e senza una politica che contempli la legge ‘Rifiuti Zero’ la situazione non può che peggiorare”: questo il commento dei 5 stelle che sottolineano la necessità del consiglio regionale straordinario.

“Abbiamo richiesto di svolgere una giornata di lavori nell’aula, perché questo governo regionale non può continuare ad andare a tentoni con scelte antieconomiche e persino dannose per salute e territorio – commenta Sara Marcozzi, firmataria della proposta di legge contro gli inceneritori e prima in Abruzzo ad aver segnalato il rischio di un impianto nocivo nel territorio regionale. Nella seduta straordinaria – aggiunge Marcozzi – presenteremo dei punti programmatici per far fare all’Abruzzo quel passo in avanti verso le regioni virtuose che con le politiche di smaltimento attuali non arriverà mai”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top