Politica

Avezzano, ripristinata Commissione pari opportunità (VIDEO)


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Oggi, 22 luglio, si è svolto alle ore 11 il Consiglio Comunale presso il comune di Avezzano. Quattordici punti all’ordine del giorno, di cui 12 approvati e due rinviati, sono stati al centro della discussione della seduta odierna. Rinviati i punti relativi al contenzioso transattivo della gestione della Farmacia comunale e sull’individuazione della viabilità principale per l’applicazione dell’art. 15 del vigente Piano regolatore generale. Sono stati invece approvati a maggioranza e tre all’unanimità tutti gli altri altri punti all’o.d.g., riferiti ad argomenti di carattere finanziario; di lavori pubblici e in materia di urbanizzazione. Sono stati adottati il regolamento unico per l’accesso ai servizi sociali e il regolamento dei Comitati di quartiere, nonché il protocollo d’intesa tra l’Amministrazione provinciale dell’Aquila e undici comuni marsicani, tra cui Avezzano, per la realizzazione di una rete di mobilità ciclistica.

E’ stata ripristinata la Commissione per le pari opportunità, dopo lo scioglimento della stessa a causa delle dimissioni dei sei commissari facenti parte, tra cui il presidente, Adele Fiaschetti. Su iniziativa del presidente del Consiglio, Domenico di Berardino, sono stati nominati all’unanimità tre nuovi commissari: Benedetta Cerasani, presidente associazione “I Girasoli”, Mariaelisa Serone e Annamaria Contestabile, proposta dalla minoranza. Costoro rientreranno a lavorare per la commissione e già a partire dal mese di agosto si creeranno dei momenti di incontro.

Di seguito il video della nomina di Benedetta Cerasani, Mariaelisa Serone e Annamaria Contestabile

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top