Attualità

Consegna attestati nuove guardie ecozoofile, Di Pangrazio: “Straordinaria risorsa per il territorio”

Sono stati ben 34 i volontari nominati guardie ecozoofile, a conclusione del 12° corso “Allievi Guardie ecozoofile” regionale, ai quali sono stati consegnati i relativi attestati durante la cerimonia tenutasi presso la sala consiliare del comune di Avezzano. Presenti alla manifestazione, con il sindaco Giovanni Di Pangrazio e l’assessore Roberto Verdecchia, il dirigente nazionale del G.E.N. – Guardia Ecozoofila nazionale – Federico Laccertosa, e i qualificati docenti incaricati della formazione dei volontari: Enrico Valeri, capitano dell’Arma; il vice questore aggiunto, Polizia di Stato, Paolo Gennaccaro; l’ispettore capo, Polizia di Stato, Edoardo Federico Tudico; l’ispettore capo, Polizia di Stato, Stefano Valicante; l’ispettrice capo, Polizia di Stato, Maria Ruggeri; il capitano della Polizia locale di Sulmona, Leonardo Mercurio; il maresciallo aiutante, Polizia provinciale dell’Aquila, Germano Di Cesare; i dottori veterinari Giuseppe Cotturone, Antonio Di Mattia e Marco Amicarella; il geometra Riccardo Ricucci.

“I volontari sono una straordinaria risorsa – ha affermato il sindaco Giovanni Di Pangrazio, salutando le nuove guardie ecozoofile – soltanto agendo in sinergia e con profondo senso civico potremo tutelare pienamente il nostro territorio marsicano. Sono necessari gli sforzi di tutti e questa importante realtà, oggi rappresentata da così tante persone che si sono messe a disposizione della collettività, è la testimonianza viva che l’impegno in prima persona e la cooperazione sono fondamentali per fronteggiare ogni momento critico e, in ogni tempo, per favorire preservazione e sviluppo, del territorio come del tessuto sociale”.

“I volontari, nominati Guardie Particolari Giurate (giusto decreto del prefetto dell’Aquila, in relazione alle leggi 11/2/1992, nr.157; 20/7/2004, nr.189; 18/12/2013, nr.47; 17/5/1985, nr.44, che disciplinano le norme concernenti l’esercizio della caccia e della pesca, i temi di randagismo e del maltrattamento degli animali) – come spiegato dall’ispettore capo della Polizia di Stato Edoardo Federico Tudico – sono chiamati a vigilare direttamente sui casi di abbandono e maltrattamento di animali, quali ad esempio le gare clandestine, e sugli atti in danno all’ambiente. Al riguardo inoltre, all’azione di vigilanza uniscono l’azione preventiva, attraverso iniziative di sensibilizzazione e informazione. Le guardie ecozoofile, anche in considerazione del riordino dei corpi in corso, rappresentano un supporto qualificato assolutamente prezioso”.

La cerimonia è stata promossa dal Coordinamento Regionale Abruzzo del G.E.N. con il patrocinio del comune di Avezzano e l’adesione della Pro Loco cittadina. I nomi delle nuove guardie ecozoofile: Basilide Roberto; Campanaro Andrea; Capuani Carlo; Centurame Francesco; Cervellini Massimiliano; Colancecco Giovanni; Coluzzi Sabrina; D’Amato Antonella; D’Amico Giovanni; Del Gallo Marinella; De Luca Christian; De Paolo Milena; Di Cicco Vittorio; Di Giuseppe Sesto; Di Loreto Alessandro; Di Marco Matteo; Di Nunzio Francesco; Di Salvo Daniela, Franchi Valentina; Megale Claudia Sara; Milanese Danilo; Molinaro Fabiola; Palombaro Gaetano; Paris Francesco; Petrocco Elio; Presutti Angelo; Reginaldi Massimiliano; Tancredi Luca; Tessitore Massimo; Tiberti Cristian; Torchetti Simone; Tudico Gabriele, Tudico Matteo; Verchini Giovanni.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top