Altri articoli

Concorso per il miglior miele dei parchi d’Abruzzo

Il primo ed importante obiettivo che l’Accordo di Programma tra i Parchi Abruzzesi si è posto nel promuovere per la prima volta in maniera congiunta il concorso per la selezione dei migliori mieli delle aree protette regionali è stato centrato.

Alla prima edizione del Premio, infatti, hanno partecipato 55 mieli di varie tipologie, provenienti dal territorio dei tre Parchi Nazionali: Majella, Gran Sasso e Monti della Laga, d’Abruzzo, Lazio e Molise e dal Parco Regionale Sirente Velino, rappresentativi di ben 37 apicoltori.

Il Premio ai mieli migliori sarà assegnato sabato 13 settembre alle 18, presso la Saletta Mazara a Sulmona, nell’ambito dell’iniziativa “Per la Majella”, promossa dall’omonimo Parco Nazionale. Nell’ampio chiostro di Palazzo San Francesco saranno inoltre allestiti gli spazi di Mielinfesta 2014, iniziativa annualmente proposta dal Parco Gran Sasso Laga, in cui saranno ospitati gli apicoltori abruzzesi che esporranno alla vendita le diverse tipologie di miele prodotte ma anche altri importanti prodotti dell’arnia come polline, propoli e pappa reale.

All’interno dell’evento, è in programma anche “Dolce ma non solo”, spazio dedicato alla diversità del miele per scoprirne il gusto e le straordinarie proprietà, non necessariamente legate alla dolcezza ad alla pasticceria in genere. Nel corso del pomeriggio di sabato 13 e domenica 14, a partire dalle 18, esperti AMI-Ambasciatori del Miele condurranno diverse degustazioni guidate, oltre a giochi per bambini e non solo per scoprire il meraviglioso mondo delle api. In particolare, è pensata per i più piccoli l’iniziativa “Un’ora da ape” , che si terrà alle 18 di sabato e domenica, mentre alle 19 ci sarà una degustazione guidata di mieli particolari.

E’ possibile prenotare fin d’ora la propria partecipazione, inviando una mail all’indirizzo assaggidimiele@gmail.com specificando nome, cognome, se adulto o bambino, orario della degustazione e numero di partecipanti. In considerazione delle richieste pervenute, potranno essere aggiunte nuove degustazioni, i cui orari saranno comunicati a quanti avranno inoltrato la mail di partecipazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top