Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Concorso di narrativa e poesia “Pagine Aperte”: ad Avezzano si premia il talento e la cultura


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

 

Ieri mattina alle ore 10:30, presso la Sala Consiliare del Comune di Avezzano, si è tenuto un importante evento culturale organizzato dall’Associazione “Adsumus Quoque”, in occasione della presentazione del libro “Un ricordo, un amore, una vita” di Anna Maria Cappa (Presidente Regionale UNICEF), seguita dalla premiazione dei vincitori dei concorsi abbinati a “Pagine Aperte”, II Edizione di Rassegna Letteraria (Omaggio a Ugo Maria Palanza).

 

 “Adsumus Quoque” è una libera Associazione culturale senza scopo di lucro che ha come fine quello di diffondere la cultura ed il senso civico nel mondo giovanile e non, sollecitare le istituzioni alla trasparenza ed avvicinarle al cittadino, lavorare per la crescita della coscienza civica attraverso contatti tra persone, enti ed associazioni, perché mai come in questo momento di crisi sociale, politica e culturale, la letteratura di qualsiasi genere, è un rifugio sicuro per tutti quelli che ancora credono nei valori e nei sentimenti umani.

 

La conferenza di ieri, sostenuta dal Comune di Avezzano e da diverse attività commerciali della Marsica, ha visto la viva presenza e partecipazione delle Scuole Secondarie di I e II grado, nonché l’intervento del Sindaco Giovanni Di Pangrazio, dell’Assessore alla cultura Gabriele De Angelis, dell’Avvocato Antonio Morgante, del Presidente di “Adsumus Quoque” Antonio Di Legge, della Dott.ssa Maria Paola Giorgi, dell’Architetto Alberto Cicerone e della Professoressa dell’Università “Tor Vergata” di Roma Cristiana Lardo. 

 

Quello del concorso di scrittura è un impegno che l’Associazione porta avanti puntualmente da tempo con passione ed impegno, contribuendo alla diffusione della buona cultura sul territorio e inserendo in modo sempre più incisivo il nome della Marsica nel novero dei centri e dei comuni che, nonostante gli assillanti problemi economici generali, promuovono ed incoraggiano gli eventi culturali a tutto campo.

 

Alle già conosciute “Passepartout”(sezione di narrativa dedicata agli scrittori di tutte le età) e “Punto e Virgola”(sezione di narrativa dedicata alle Scuole Secondarie di I e II Grado), a partire da quest’anno è stato aggiunto il “Premio Paolo Marso”, dedicato ai poeti di ogni età. Questo premio nasce con lo scopo di promuovere l’interesse per la poesia, diffondendo in tal modo sia l’opera di poeti emergenti sia di autori già affermati. All’interno delle 3 tipologie di concorso sono stati premiati, in base alla valutazione di una giuria di professionisti nel settore letterario, i partecipanti meritevoli d’aver trasformato le proprie idee in testi creativi coinvolgenti ed originali.

 

Per quanto riguarda la sezione “Punto e Virgola”, che prevedeva la stesura di un racconto il cui tema fosse “la famiglia” liberamente interpretata, il 3° premio è stato assegnato a Veronica Ranalletta per l’elaborato “L’amore di una mamma”. Il 2° premio è stato conferito ex aequo a Manuel Di Renzo per il racconto “La famiglia degli acrobati” e a Masica Pompili per l’elaborato “Il gambero non torna indietro”. Ed infine il 1° premio, conseguito da Samuele Baliva grazie all’opera narrativa “Barrire contro le barriere”.

 

Passiamo ora ai finalisti della sezione “Passepartout”. Ha conquistato il 2° premio, grazie al racconto “La mia forza”, Francesca Di Donato, seguito dalla vincitrice del 1° premio Lucia Blair, con l’elaborato “La bussola della vita”.

 

Per la sezione “Premio Paolo Marso”, il 3° premio è stato assegnato a Idia Pelliccia, a me.. (mi passerete il piccolo momento di esibizionismo) con la poesia “Alekos”. Il 2° premio è stato conferito ad Artesio Di Legge, in concorso con la poesia “Emigrante”, ed infine, ad aggiudicarsi il 1° premio, è stata Annalaura Lacalamita con la poesia “La Primavera”.

Gli sponsor ( Gioielleria Ranalletta, Metrò Fitness, Ottica Esther e Granieri uomo), i premi, accompagnati dall’attestato di partecipazione, sono stati forniti da queste attività commerciali.

 

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top