Cultura

Concorso “Angelo Maria Palmieri”: premiati gli aspiranti giornalisti

Premio-PalmieriNella sala convegni dell’ex Arssa ad Avezzano si è tenuta la cerimonia di premiazione della 4^ edizione del Premio nazionale di giornalismo “Angelo Maria Palmieri”. Sono intervenuti il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, il presidente dell’associazione Fiaba Giuseppe Trieste, il presidente dell’associazione culturale “Angelo Maria Palmieri” Giuliana Marrocco, Stefano Pallotta presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo e i giornalisti Giuseppe Sanzotta, Fabio Torriero e Marco Conti, componenti della giuria del Premio.

Questi i premiati: categoria Senior, al primo posto Tamara Ferrari (Vanity Fair) di Milano, al 2° Dario Falcini (Pagina 99) di Domodossola; 3° Marianna Gianforte (Tikotv) dell’Aquila, 3° ex equo Lorenzo Tondo (Repubblica) di Palermo.

Per la categoria Junior le due borse di studio sono state assegnate agli studenti della Scuola di Giornalismo della Luiss: Ludovica Liuni e Benedetta Michelangeli al primo posto; Valentina Berdozzi, Camilla Romana Bruno ed Eugenio Murrali secondo posto; Claudia Guarino, terzo posto menzione speciale. Gli aspiranti giornalisti hanno proposto interessanti video inchieste sul degrado urbano di alcuni quartieri della Capitale e sulle difficili condizioni di vita degli internati nei fatiscenti ospedali psichiatrici esistenti in Italia. Il concorso era rivolto ai giovani che intendono abbracciare la professione di giornalista.

L’intitolazione del premio ad Angelo Maria Palmieri è un riconoscimento ai valori che hanno contrassegnato la vita del giovane giornalista scomparso a soli trent’anni, alla sua determinazione nel contribuire al cambiamento della società, favorendo la diffusione di valori morali, etici e civili. Il Premio, su iniziativa di Fiaba Onlus e della Biblioteca e associazione culturale “Angelo Maria Palmieri”, è stato organizzato grazie al sostegno dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo, della Fondazione Carispaq e della Banca di Credito Cooperativo di Roma, con il patrocinio del Comune di Avezzano, della Regione Abruzzo e della Provincia di L’Aquila.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top