Cultura

Concluse le “tre giornate dell’arte” promosse dal Liceo Artistico “Bellisario” di Avezzano

Si sono concluse ieri, sabato 17 maggio, con un importante appuntamento in “Pineta”, in località “Tre Conche”, le tre giornate dell’arte promosse dal Liceo Artistico “v. Bellisario” di Avezzano. Il preside, Ilio Leonio, ha sottolineato di fronte alle autorità presenti, l’importanza di innervare l’arte nel tessuto del territorio con raffinate, brillanti e pertinenti installazioni integrate all’ambiente, animazioni e teatralizzazioni di spazi urbani ed esempi di parchi culturali, come “l’albero di Silvia” dedicato alla ricostruzione della storia del Campo di Concentramento.

Il Presidente della Proloco di Avezzano, Federico Tudico, e il Presidente del Circolo Filatelico Marsicano (Marsicaphil), Sante Borrelli, il consigliere regionale Giuseppe Di Pangrazio, hanno espresso apprezzamenti ed elogi per l’ottima iniziativa. La pineta, hanno detto la Prof.ssa Urbani, coordinatrice del dipartimento artistico, e la prof.ssa Rubini, vice preside, che ha curato oltre che l’organizzazione generale anche un’attività di orienteering, è un luogo di recupero della memoria storica e uno spazio in cui gli allievi, attraverso percorsi artistici, hanno anche riscoperto il rispetto per la natura. In pineta, oltre alle installazioni, si è svolta una sfilata di moda con abiti e cappelli ispirati ai quattro elementi della natura. Gli abiti, realizzati nei laboratori di design della moda, in collaborazione con la stilista Marta Pedone, sono stati indossati da quattro studentesse del Liceo Artistico.

Era presente anche una postazione di Poste Italiane con un annullo filatelico dedicato. Le cartoline sono state curate dagli allievi della 3 A del Bellisario.
Il binomio “arte-natura”, valorizzato in pineta, è stato l’ultimo momento di un’importante iniziativa che ha visto gli allievi cimentarsi nella propria sede di Via XX settembre 425 in conferenze specifiche di fronte ad ospiti provenienti dalle scuole medie e superiori del circondario, nonché in laboratori tematici e spazi espositivi realizzati in collaborazione con i propri docenti. Le giornate dell’arte si inquadrano non solo in un progetto di orientamento e di promozione dell’offerta formativa, ma mirano a istituire validi legami con la società ed il territorio di appartenenza.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top