Altri articoli

Comandante dei carabinieri a giudizio per stalking

foto2Il Gip del Tribunale di Avezzano, Maria Proia, ha rinviato a giudizio il comandante della caserma dei carabinieri di Ovindoli, Giovanni Nardella, per il reato di stalking. Il dibattimento ci sarà il 26 maggio del 2014. Da diversi anni
Nardella è accusato da una donna di Avezzano di averla molestata, provocandole
ansia e paura con telefonate minacciose, in cui lo stesso comandante esternava una passione per lei. La donna si era già costituita parte civile nel procedimento a carico di Nardella, all’udienza dello scorso luglio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top