Ambiente

Collaboratore tecnico faunista, “gli è tutto sbagliato, è tutto da rifare”!

Detto alla maniera di Bartali suonerebbe come nel titolo ed in buona sostanza si intende dire che i due incarichi di collaboratore tecnico faunista nel parco nazionale tornano in discussione dopo un ricorso che ha annullato la precedente graduatoria per titoli. Non erano stati conteggiati bene i punteggi, questa la ragione del dietrofront. Ed ora? Tranquilli che la nuova graduatoria è già pronta… riveduta e corretta.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top