Attualità

Cocaina per la movida marsicana, giovane in manette

San Benedetto dei Marsi – Questa notte in manette è finito H. D. D. classe 1995 rumeno da tempo domiciliato in San Benedetto dei Marsi ed inserito nel tessuto sociale, il quale alle ore 24.00 circa, durante un mirato servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti,  è stato controllato nei pressi di via Torlonia da personale del Comando Stazione Carabinieri di San Benedetto dei Marsi.

L’uomo, da tempo monitorato della locale Stazione Carabinieri,  a piedi stava attraversato il centro del paese effettuando delle manovre immediatamente apparse sospette ai militari “appostati” in abiti civili nella zona, quindi intercettato prima che potesse alienare la propria merce, veniva seguito e fermato.

Il giovane veniva immediatamente perquisito e trovato in possesso di 5.4 grammi di cocaina divisi in 4 dosi già perfettamente confezionate, destinate alla vendita notturna. L’attività di polizia giudiziaria è stata proseguita dai carabinieri di San Benedetto nell’abitazione del giovane rumeno dove, oltre un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento, sono stati trovati, abilmente occultati, ulteriori 38 grammi di cocaina purissima , ancora non tagliata.

L’uomo, già gravato da precedenti, è stato  tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, ora dovrà rispondere del reato di “detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio”. La vicenda è attualmente al vaglio  della Procura della Repubblica di Avezzano nella persona del  Pubblico Ministero Dott. Guido Cocco.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top