Abruzzo

CNSAS e Alpini del Nono raggiungono le salme sul Gran Sasso

Proseguono i tentativi di recupero delle salme di Giovanni De Giorgi e Massimiliano Cassa, i due giovani alpini precipitati venerdì scorso in un canalone durante un’escursione sul Gran Sasso. Una squadra mista composta dai tecnici del Soccorso Alpino (Cnsas) e dagli alpieri del 9° Reggimento ha raggiunto le salme e le sta predisponendo per il recupero.

Nonostante le precipitazioni nevose della notte, la visibilità ridotta e il persistere di forti raffiche di vento da Nord, le condizioni meteorologiche dovrebbero migliorare nel primo pomeriggio.

Alle operazioni di recupero stanno partecipando anche il Corpo Forestale dello Stato e la Guardia di Finanza.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top