Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Cintarella, Mazzocchi e Alfonsi: “Il burocratese non interessa se non si vedono i fatti”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Prosegue l’attacco dei consiglieri provinciali di minoranza Felicia Mazzocchi (Ncd) e Gianluca Alfonsi (Fi) alle attività della regione Abruzzo sulla messa in sicurezza della “Cintarella”.

“Sul sito regionale – affermano in una nota i due consiglieri – si continua a monitorare le carte che si spostano da una scrivania all’altra, infatti la Giunta ora prende atto della convenzione stipulata per la realizzazione dell’intervento Cintarella ribadendo la spesa di 581 mila euro. Fra un po’ – continuano i due – leggeremo del passaggio al protocollo e qualche altra parabola burocratese. Al popolo, ahi noi, interessa davvero poco se non si vedono i fatti. Ma visto che, come si dice, bisogna stare sul pezzo perché si faccia qualcosa, mentre il comune di Trasacco, ente attuatore, si adopera per l’esecuzione dell’opera, è bene ribadire l’impegno di 893 mila a cui fa riferimento l’accordo stesso. Arrivederci al prossimo comunicato regionale sperando di leggere cose più sostanziose per il nostro territorio”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top