Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Cicchinelli e Di Micco hanno ragione, De Angelis non poteva votare


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – incessante e senza precedenti è la protesta di Augusto Cicchinelli e del Presidente Rocco di Micco sulla regolarità delle elezioni del nuovo CDA e del nuovo presidente. Una delle tante contestazioni fatte dai “legittimi” è proprio quella della leggitimita del voto da parte della Comunità Montana “Montagna Marsicana” rappresentata oggi dal Sindaco di Lecce dei Marsi Gianluca De Angelis.

Secondo quanto appreso la comunità montana “Montagna Marsicana” aveva gia tentato nel 2014 di partecipare al voto per il rinnovo delle cariche sociali al Gal terre aquilane; in quell’occasione la  Regione Abruzzo, tramite una comunicazione urgente fatta il 15 Luglio 2014 numero protocollo n 190792/59, firmata dal Presidente della Regione Luciano D’alfonso il Vice Presidente Giovanni Lolli, il Direttore delle risorse degli enti locali la Dott.sa Filomena Ibelio il Dirigente dei servizi e sistemi locali la dott.sa Marina Marino. La Regione, contestava al commissario di liquidazione Maurizio Di Marco Testa ex Sindaco di Tagliacozzo la partecipazione della comunità montana alla nomina delle cariche sociali e alla nomina di se stesso come nuovo presidente del Gal con la seguente specifica:

 

-in funzione del fatto che il Decreto di nomina-art 3- “limita le funzioni del commissario a tutti i poteri necessari per gestire i rapporti giuridici  pendenti e per predisporre ed attivare tutte le modalità idonee al fine di garantire la successione negli stessi degli enti subentrati” escludendo quindi ogni attività diversa dall’ordinaria amministrazione . Pertanto, si ha fondato motivo di ritenere che il Commissario liquidatore non era legittimo per esprimere il proprio voto per il rinnovo delle cariche del Gal. Si chiede quindi a chi di competenza di assumere gli atti di competenza al sign. Di Marco Testa, si astenersi in futuro dall’assumere ulteriori iniziative, confermando che questo ente sta predisponendo gli atti amministrativi necessari per la nomina del nuovo Commissario liquidatore della comunità montana “Montagna Marsicana”.

questo e quanto riportato nella seguente lettera allegata in foto

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top