Altri articoli

Ci mancava solo l’anonima marso-marocchina…

Episodio di cronaca avvilente che ci arriva direttamente da Paterno dove quattro marocchini, tutti ventisettenni, hanno sequestrato un loro connazionale, dopo averlo derubato di 250 euro, e lo hanno abbandonato in montagna.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il branco avrebbe sparato sotto la cascina dove il giovane stava dormendo, nella zona di Strada 13, fra Paterno e Celano. Uscito di casa sarebbe stato immobilizzato e caricato in un’auto e subito dopo picchiato ripetutamente.

Sono stati però presi e poi rinviati a giudizio dal Gip, Andrea Taviano.

1 Comment

1 Comment

  1. Emiliano Contestabile

    Emiliano Contestabile

    18 gennaio 2014 at 11:29

    ANN RUTT L PALLLLLLLLLLLLLLLLLLLL

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top