Attualità

Chiusa Resta, i residenti: “Grazie sindaco”

Avezzano – Il Comitato di Caseggiato Chiusa Resta, di intesa con il Comitato di Quartiere San Pio X, ringrazia il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio e l’intera Giunta per l’abbattimento delle baracche, propedeutico alla realizzazione della piazza e della scuola materna, previste dal piano di restyling del quartiere.

“Da tempo – si legge nella nota di encomio inviata dal Comitato – le Amministrazioni Comunali che si sono susseguite, sia di destra che di sinistra, non hanno mai sbloccato il contenzioso con gli eredi della contessa Resta, trincerandosi dietro la parabola che quel quartiere era di privati e non si poteva espropriare per ragioni burocratiche.

Grazie all’attuale amministrazione, che ha messo fine al contenzioso durato oltre dieci anni, il piazzale è stato ripulito e curato con taglio delle erbacce, ogni mese, da parte del Comune.

Questo quartiere ha tutte le carte in regola per diventare il fiore all’occhiello della città perché ubicato alle falde del Monte Salviano, dove si respira aria pulita e lontano dal traffico. Oggi il quartiere è risorto grazie all’approvazione del progetto: l’impegno che il sindaco, prima dell’insediamento, si era assunto con il promotore del Comitato, Giovanni Di Giammatteo, è stato mantenuto”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top