Politica

Chiodi e Pagano a sorpresa: “Il voto regionale è da annullare”

Si discuterà l’8 ottobre al Tar de L’Aquila il ricorso per l’annullamento delle elezioni regionali del 25 maggio scorso. Il ricorso è stato presentato dall’ex governatore Gianni Chiodi, dall’ex presidente del consiglio regionale Nazario Pagano e dagli ex consiglieri Nicoletta Verì, Alessandra Petri, Carlo Masci. I ricorrenti, che annunciano la presentazione di una querela di falso nell’udienza di ottobre, contestano soprattutto l’illegittimità dell’ammissione delle candidature di Luciano D’Alfonso e delle liste collegate perché i nomi dei candidati sarebbero stati trascritti successivamente alle firme degli elettori presentatori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top