Giudiziaria

Chi ferma i vandali?

Non più tardi di qualche settimana fa’ ci siamo trovati a raccontare di un atto di vandalismo operato ai danni della sede della Croce Rossa di Carsoli; oggi, nostro malgrado, ci troviamo a raccontarvi di un ulteriore episodio, commesso ai danni dei container che ospitano le scuole elementari.
L’altra mattina infatti, gli operatori scolastici, tornati a lavoro in vista dell’apertura delle scuole, aprendo le porte, si sono trovati di fronte a scene che poco hanno a che fare con la civiltà.
I soliti vandali hanno infatti devastato le aule, arrivando addirittura a dar fuoco, all’interno dei container, al materiale didattico presente nelle stesse.
Il fatto di aver colpito la Croce Rossa prima e le scuole poi, indica che queste teste calde, oltre ad avere poco cervello, non hanno un minimo di insegnamento morale.
A questo punto ci si chiede chi e come possa fermare questi ripetuti e degradanti atti di inciviltà. C’è una strategia per combattere questi episodi? C’è un coinvolgimento delle forze dell’ordine? Domande a cui non sappiamo come rispondere se non dicendo a tutte le istituzioni coinvolte che le giustificazioni sono finite.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top