Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Ambiente

Cerchio: data alle fiamme una discarica abusiva


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46
L’altra sera, alle 18.00 circa, è stata incendiata una discarica abusiva nel Fucino, nel territorio di competenza del Comune di Cerchio. L’incendio è stato appiccato lo stesso giorno in cui sul Centro è stato pubblicato un reportage sull’emergenza abbandono rifiuti nel Fucino. Oltre al fatto di essere creata e di non essere rimossa, la cosa peggiore che può succedere ad una discarica abusiva è di essere incendiata. Ciò comporta lo sprigionarsi di innumerevoli sostanze nocive dalla combustione illecita di rifiuti, tra le quali la diossina, una delle sostanze più pericolose per l’uomo e l’ambiente in quanto tossica e cancerogena, con la caratteristica di entrare, per le sue proprietà chimiche, nei tessuti sia dei vegetali sia degli animali, arrivando così ben presto dalla terra al nostro piatto.
Nell’area data alle fiamme si trovavano rifiuti di ogni tipo: divani, materassi, pneumatici, eternit. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati alcuni cittadini di Cerchio, che in pochi istanti hanno pubblicato sul social network facebook le foto che ritraggono le fiamme e il fumo nero che si spandono nell’aria. Sono gli stessi cittadini e agricoltori a sollecitare maggiori controlli, soprattutto da parte della Forestale, degli agenti della polizia provinciale e degli enti competenti, per fa si che questi drammi ambientali cessino, una volta per tutte, di verificarsi e di distruggere la salute dell’ambiente e dei cittadini.
Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top