Cultura

Cerchio, al via la rassegna di teatro e musica domenica 10 aprile

Domenica 10 aprile alle ore 18:00 al Teatro Calipari di Cerchio, avrà inizio la rassegna di teatro e musica organizzata dall’associazione Teatri dei Marsi in collaborazione con la Pro Loco di Cerchio. Questa prima edizione “primaverile” composta di soli tre spettacoli, fortemente voluta dall’amministrazione comunale del paese, rappresenta in realtà un’anteprima della stagione invernale 2016-2017 prevista dal più ampio progetto “I Teatri dei Marsi”, insieme ad altre iniziative che si dispiegheranno nei prossimi mesi nel territorio coinvolgendo gli altri comuni associati.

Per il primo spettacolo, dopo il grandissimo successo avuto a Tagliacozzo e a Collelongo, domenica torna nella Marsica lo spettacolo “Indifferentemente” di Nando Citarella, Paola Crisigiovanni e Alessandro Perpich. Lo spettacolo attraversa varie figure classiche e macchiette della tradizione partenopea in un alternarsi di esilaranti gag e canzoni napoletane interpretate dalla voce e dalla simpatia del vulcanico Nando Citarella, studioso delle tradizioni popolari teatrali e musicali mediterranee.

Il concerto è arricchito dagli arrangiamenti di Paola Crisigiovanni che trasforma il proprio pianoforte in un’orchestra completa e dal virtuosismo di Alessandro Perpich al violino. Si odono quindi echi di sonate classiche messe al servizio della serenata o della semplice canzonetta del Cafè Chantant, ma anche virtuosismi che mescolano la melodia popolare allo swing come al tango, senza perdere mai di vista la tradizione classica e romantica che ha reso grande la canzone napoletana.

“L’amministrazione comunale ha fin da subito voluto sposare questo progetto – ha spiegato il sindaco Gianfranco Tedeschi – la cultura, sotto ogni sua forma è stata ed è per noi amministratori uno dei punti fondamentali per una buona gestione del comune. A Cerchio ci sono stante associazioni di volontariato, tante persone che si impegnano per il sociale e tante che organizzano eventi e manifestazioni. Come sindaco ho sempre apprezzato e cercato di incentivare tali iniziative, cosa che continuerò a fare anche in futuro”.

Il secondo appuntamento è per domenica 17 sempre alle 18:00 con il concerto di musiche di Vivaldi dell’orchestra “Gli Archi del Cherubino” con il maestro concertatore Judith Hamza. Sabato 7 maggio alle 21:00 chiuderà la breve, ma qualificata rassegna, lo spettacolo della compagnia Teatri d’Abruzzo “Così è (se vi pare)” di Luigi Pirandello, per la regia di Antonio Silvagni con Stefania Evandro, Alberto Santucci, Rita Scognamiglio, Paola Munzi, Ottaviano Taddei, Cristina Cartone, Giacomo Vallozza e Tommaso Di Giorgio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top