Attualità

Il Centro Taekwondo Celano conquista qattro medaglie ai Campionati Italiani di Pesaro

Celano – Il Centro Taekwondo Celano sale su quattro podi anche ai Campionati italiani juniores e cadetti, che si sono svolti a Pesaro dal 15 al 17 marzo.

Grande risultato da parte dell’atleta Assunta Finanza che al suo primo Campionato Italiano da juniores  dopo aver disputato un’ottima gara ha conquistato una meritatissima medaglia di bronzo, l’atleta vicecampione Italiano categoria cadetti ha dato filo da torcere alle avversarie perdendo per soli due punti con la Campionessa in carica. Ottimo bronzo anche per Ivana Ciccarelli, primo campionato Italiano e terzo  posto, recriminazione da parte di tutti per la finale sfiorata, l’atleta  non ha subito alcun timore reverenziale delle avversarie anche se più grandi.

Primo Campionato Italiano Juniores anche per Samuele Baliva vice campione Europeo cadetti si è battuto come sempre con grande cuore e solo per infortunio non è andato in finale, ma è medaglia di bronzo.  Terzo posto anche per Fabio Cerasoli anche per lui primo campionato Italiano e subito medaglia, gara condotta magistralmente cedendo per una calo della condizione fisica in semifinale. Buona gara anche per le debuttanti in campo Nazionale Anastasia D’Ovidio viene fermata all’accesso nella semifinale dalla campionessa italiana in carica e Giada Piccone che si ferma per guai fisici.

Non vanno oltre i quarti di finale i fratelli Giulia e Federico Cotturone,  la prima non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale, il secondo pur combattendo sempre con una grande tenacia e  cuore non concretizza il risultato, avranno modo di rifarsi. Su sei atleti 4 medaglie di bronzo, un risultato eccezionale considerando che si trattava di Campionati Nazionali e che gli atleti erano alla prima esperienza nelle rispettive categorie, soddisfatti i maestri Ennio, Calvino e Lucio Cotturone.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top