Cultura

Centro Studi Ignazio Silone, Mostra itinerante a Vicenza

Il Presidente del Centro Studi I. Silone, Stefano Iulianella, rende noto che, nei giorni dal 24 ottobre fino al 09 novembre, la Mostra documentaria “L’arte è un fiore selvaggio, ama la libertà. Ignazio Silone l’uomo, lo scrittore, l’intellettuale” verrà ospitata nei prestigiosi locali della Biblioteca Internazionale “La Vigna” – Centro di Cultura e Civiltà Contadina della Città di Vicenza.
L’iniziativa, fortemente voluta dal Centro Studi I. Silone e da un gruppo di compagni di scuola, la V C dell’anno scolastico 1970/71 del Liceo Scientifico Paolo Lioy di Vicenza, ha ottenuto il Patrocinio delle Regioni Veneto e Abruzzo, delle Città di Vicenza e di Pescina e della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
L’apertura della Mostra sarà preceduta da un incontro con alcune classi del Liceo Scientifico Lioy nel quale il dott. Angelo De Nicola, membro del Centro Studi I. Silone, presenterà agli studenti la figura e l’attualità del messaggio dello scrittore pescinese.
Altresì si terrà una tavola rotonda, moderata dal prof. Mario Bagnara, Presidente della Biblioteca che ospiterà la mostra, cui interverranno le Istituzioni locali vicentine e pescinesi, il Consigliere della Regione Abruzzo Avv. Maurizio Di Nicola, il dott. Lucio Battistotti, Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, la dott.ssa Elisabetta Risari Responsabile della Linea Classici di Mondadori, il giornalista e saggista Gian Antonio Stella, Romolo Tranquilli pronipote dello scrittore pescinese.
I visitatori della mostra troveranno sempre presenti due studenti della VC 1970/71 del Liceo Lioy che li guideranno rispondendo alle domande su Ignazio Silone, sulla strana storia che li lega ancora a lui e sul loro percorso scolastico di più di quarant’anni fa.
Nel ringraziare cordialmente per l’attenzione, l’occasione è gradita per rivolgere i miei saluti.

Stefano Iulianella
Pres. Centro Studi I. Silone

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top