Altri articoli

Centro San Domenico: Di Pangrazio (PD) presenta risoluzione urgente

Il consigliere regionale Giuseppe Di Pangrazio interviene nuovamente sul tema del Centro San Domenico di Avezzano. “Nel corso dell’ultima seduta di Question Time – ha ricordato Di Pangrazio – il governatore Chiodi si è limitato a leggere la normativa senza di fatto rispondere al problema sollevato. Problema che vede 24 ragazzi a rischio assistenza dal prossimo 31 marzo. Una situazione che si ripete da tempo mettendo sotto una drammatica pressione 24 famiglie.

Per questo è ora di giungere a una soluzione definitiva che sia stabile e appropriata alla condizione dei pazienti. “Ho presentato una risoluzione urgente – afferma il consigliere – condivisa anche dai colleghi della maggioranza tra i quali il Presidente della V Commissione, Nicoletta Verì, che impegna il Governatore a disporre una rivalutazione da parte del Unità di Valutazione Multidisciplinare prevedendo anche la presenza di un medico indicato dai genitori degli assistiti. Occorre mettere la parola fine ai continui rinvii e garantire ai pazienti il completamento del percorso riabilitativo.

Tale rivalutazione dovrà consentire infatti all’UVM di accertare le reali condizioni dei ragazzi ospitati presso il Centro San Domenico. Solo dopo la rivalutazione si potrà stabilire con maggiore certezza il percorso di cure appropriato e segnalare la struttura più idonea e conforme al processo di riabilitazione dei pazienti”. In conclusione, il Consigliere Di Pangrazio, chiede al presidente Chiodi di intervenire per il riesame da parte dell’U.V.M. ed eliminare la data del 31 marzo, rinviando ogni decisione alla luce della nuova valutazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top