Ambiente

Centrale Powercrop, il Via chiede integrazioni

La società Powercrop dovrà presentare documenti integrativi al progetto per la realizzazione di una centrale a biomasse di 93 Mw nell’ex zuccherificio di Avezzano. Lo ha deciso ieri il comitato Via (Valutazione impatto ambientale), riunito per la prima volta dopo l’arresto del suo presidente Antonio Sorgi. Una prima vittoria per quanti non vogliono questa centrale, visto che così torna tutto in discussione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top