Altri articoli

Centenario terremoto, il logo ideato dagli studenti

Comune e istituzione per il centenario del terremoto scommettono sulla creatività delle nuove generazioni, gli studenti delle scuole superiori, per la realizzazione del logo simbolo del calendario di celebrazioni ed eventi legati alla ricorrenza del 13 gennaio 2015. L’operazione ha mosso i primi passi in un incontro in Municipio, dove il sindaco Gianni Di Pangrazio e i rappresentanti dell’istituzione hanno condiviso il progetto con i dirigenti scolastici Ilio Leonio (Liceo Classico e Artistico), Corrado Dell’Olio (Istituto Commerciale e Geometri), Anna Amanzi (Istituto Industriale), Francesco Gizzi (Liceo Scienze Umane) e Gennaro Di Martino (Istituto Professionale Agricoltura).

Ora tocca agli studenti dare libero sfogo all’estro creativo per ideare un simbolo che coniughi indissolubilmente la memoria, il dolore, la speranza e il futuro di un popolo che ha saputo risollevarsi da quell’immane tragedia. Il concorso di idee, infatti, è riservato a studentesse e studenti delle scuole superiori (in forma singola o in gruppo) che possono  presentare una sola proposta progettuale. Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 30 marzo al Comune di Avezzano, in piazza della Repubblica, (segreteria dell’ufficio dell’Istituzione), dove saranno valutati dal consiglio di amministrazione dell’Istituzione.

Tutte le opere saranno esposte in una mostra collettiva itinerante nelle sedi delle scuole partecipanti, mentre le prime tre verranno premiate con buoni acquisto di 500; 300; 200 euro.  Il logo che conquisterà la palma del vincitore diventerà il simbolo ufficiale di tutte le manifestazioni per celebrare l’anniversario del terremoto con momento clou all’alba del 13 gennaio 2015, a un secolo dal devastante sisma che in pochi attimi rase al suolo Avezzano e la Marsica, seminando morte e devastazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top