Cronaca e Giudiziaria

Centenario sisma, si punta sul Papa e su Napolitano

Un concerto internazionale il 1° gennaio al teatro dei Marsi aprirà gli appuntamenti per il centenario del terremoto di Avezzano. Ci saranno poi mostre, convegni e approfondimenti dedicati al sisma del 13 gennaio 1915. Gli appuntamenti di massima sono stati presentati ieri nella sala consiliare del Comune di Avezzano dall’istituzione comunale del terremoto davanti a una platea di personalità illustri e sindaci marsicani. Sono tanti già i progetti che Giovanbattista Pitoni, presidente dell’istituzione, ed Eliseo Palmieri, coordinatore delle iniziative, stanno analizzando per programmare l’anniversario. Ora però servono i fondi per fare in modo che tutti questi disegni possano concretizzarsi.

Tra le proposte presentate ci sono la realizzazione di un museo del terremoto che dovrebbe essere aperto all’Aia dei Musei, una serie di convegni curati dall’Istituto di vulcanologia al castello Orsini e a Pescina, e poi una mostra e un convegno curati dalla Protezione civile, degli appuntamenti dedicati alla progettazione sismica e ancora proiezioni ed eventi culturali. Tutte le manifestazioni organizzate a partire dal 1° gennaio saranno coordinate dall’istituzione comunale per evitare sovrapposizioni.

A sorpresa Pescante durante i lavori ha annunciato una grande manifestazione sportiva di livello nazionale in concomitanza con la ricorrenza. «L’obiettivo è quello di far arrivare ad Avezzano per il 13 gennaio papa Francesco», ha precisato Palmieri, «e per questo ci siamo già attivati. Abbiamo anche richiesto la presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano almeno per la giornata clou».

1 Comment

1 Comment

  1. Franco Massimo Botticchio

    4 giugno 2014 at 10:54

    L’Istituzione di Avezzano dovrebbe parlare degli eventi che organizza, non di quelli organizzati da altri (a meno che non intervenga un’intelligenza tra forze, in merito)…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top