Giudiziaria

Celano, si toglie la vita con un colpo d’arma da fuoco

Un uomo di Celano si è tolto la vita nel pomeriggio di ieri, lunedì 30 novembre, con un colpo d’arma da fuoco. Vittorio Sforza, ex macellaio di 74 anni, che da qualche anno aveva perso la moglie, lascia tre figli: Sonia, Paolo e Nino. Gli operatori del 118, giunti nell’abitazione dell’anziano, non hanno potuto far altro che constatare il decesso; sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, coordinati dal maresciallo Pietro Finanza, per effettuare i rilievi del caso.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top