Appuntamenti della settimana

Celano, “In strada per la vita con Marco nel cuore”: educazione stradale a scuola

“In strada per la vita con Marco nel cuore”: è questo il nome del progetto formativo e di sensibilizzazione voluto dalla famiglia Zaurrini, dopo la tragica scomparsa del quindicenne Marco avvenuta a causa di un incidente stradale. Il progetto, realizzato in collaborazione con l’associazione vittime della strada, è stato recepito dall’amministrazione comunale di Celano e l’Assessorato all’istruzione intende ampliare. Il progetto è entrato a far parte delle attività formative scolastiche con lezioni di educazione stradale, rivolte agli studenti delle classi seconde e terze, tenute dai docenti della scuola media, da esperti e tecnici quali la psicologa Marianna Baliva, (coordinatrice del progetto educazione stradale), Paolo D’Onofrio (referente associazione vittime della strada), l’autoscuola Villa di Celano e Simona Ciaccia Cerone (interventi di primo soccorso).

Domenica 22 maggio all’auditorium di Celano è in programma una manifestazione nel corso della quale non solo si tornerà ad affrontare il delicato aspetto dell’educazione stradale, ma verranno anche premiati, nell’ambito del 1° concorso intitolato a Marco Zaurrini, gli studenti che hanno seguito con profitto il corso per tutto l’anno scolastico. L’inizio è previsto alle ore 16,30 con il saluto dell’amministrazione comunale a cura dell’assessore alla cultura Eliana Morgante e del consigliere delegato alle politiche sociali Maria Antonietta Zaurrini. Previsti gli interventi della dirigente scolastica Vincenza Medina; della presidente della Commissione Rossella Ricciardi, della psicologa Marianna Baliva (coordinatrice del progetto educazione stradale); Paolo D’Onofrio referente regionale associazione Aifvs). Conclusioni del sindaco Settimio Santilli. In chiusura la cerimonia di premiazione degli studenti vincitori del concorso intitolato al giovane Marco.

ARTICOLO PRECEDENTE: http://marsicanews.com/celano-1-concorso-sulla-sicurezza-stradale-dedicato-ai-giovani/

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top