Cronaca e Giudiziaria

Celano, centomila euro di investimenti da parte del Ministero dei Beni Culturali

Celano– Centomila euro di investimenti  sono stati stanziati dal Ministero dei Beni culturali per il laboratorio di restauro e il Castello Piccolomini di Celano. La somma rientra in un pacchetto di investimenti da parte del Ministero dei Beni culturali che, per  il 2015, ha destinato al patrimonio culturale della regione circa un milione di euro di cui appunto centomila euro verranno investiti a Celano. Nel dettaglio si tratta di 50 mila euro a disposizione per il riallestimento delle sale, revisione apparecchiature espositive e didattiche, cartellonistica. Altri 50 mila euro potranno essere utilizzati per l’adeguamento ed il miglioramento impiantistico. A margine ci sono disponibili altri 5 mila euro per il restauro archeologico urgente dei reperti mobili e immobili. Il piano è il frutto del lavoro di programmazione di tutti gli istituti ministeriali presenti sul territorio e nel caso specifico delle proposte avanzate dall’amministrazione comunale. Gli altri interventi previsti e stabiliti  dal programma ordinario dei lavori pubblici 2015, adottato dal ministero dei Beni delle attività culturali e del turismo, riguardano inoltre,  interventi di manutenzione, restauro, messa in sicurezza, valorizzazione di aree archeologiche, musei, monumenti e opere d’arte.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top