Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Celano, acqua sporca dai rubinetti: situazione verso la normalità


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

celano

Celano – Sarà ritirata a breve l’ordinanza che vieta ai cittadini di Celano di utilizzare l’acqua del rubinetto per uso potabile. A comunicarlo è stato questa mattina il sindaco Settimio Santilli sul suo profilo Facebook. “I valori della torbidita’ dell’acqua sono prossimi alla normalità, – spiega il primo cittadino – ma attendiamo il responso delle analisi microbiologche e fisico-chimiche prima di tornare ad utilizzare acqua per usi potabili e revocare quindi l’ordinanza.

Sempre con un post sul social network, a cui ha fatto seguito un’ordinanza di divieto, Santilli ieri aveva detto ai suoi concittadini di non bere l’acqua del rubinetto. A far scattare l’allarme sono state le segnalazioni fatte al Cam da alcuni abitanti di Celano che lamentavano l’uscita di acqua torbida dai rubinetti. Il consorzio acquedottistico ha subito effettuato delle analisi sulle acque della sorgente SS. Martiri che, a causa di un elevato valore di torbidità, è risultata non potabile.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top