Cronaca e Giudiziaria

C’è la gara ciclistica, chiuso il convento

Fine settimana movimentato a Tagliacozzo dove l’ordinanza di chiusura di diverse strade e piazze in città per una corsa ciclistica amatoriale ha scatenato una polemica legata al rischio per la libertà di culto. Infatti, una delle vie in cui ieri era previsto il divieto di transito e di sosta è quella che porta al santuario della Madonna dell’Oriente dove erano previste tre messe. Una lettera è stata inviata alla questura de L’Aquila ottenendo il permesso di percorrere la strada, in deroga all’ordinanza del sindaco Maurizio Di Marco Testa.

L’ordinanza, firmata dal primo cittadino che si trova a Yonkers per una visita istituzionale, disponeva lo stesso divieto per la gara amatoriale Endas anche in piazza Duca degli Abruzzi, via Bonifaci, via Stazione, strada provinciale Palentina, via Santa Barbara (Villa San Sebastiano), via delle Macchie, via Lungo Imele e infine in Largo del Popolo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top