Giudiziaria

Causa un incidente… guidava sotto gli effetti della droga

Continua una mirata attività di controllo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano volta a perseguire una maggiore percezione di sicurezza nell’area marsicana, soprattutto in merito alle casistiche legate allo spaccio di stupefacenti ed ai controlli di cittadini stranieri.

In tale contesto, di seguito, si evidenziano le ultime attività eseguite:

–       I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato S.G., 35enne avezzanese, per guida in stato d’ebbrezza alcolica e sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Il predetto, alla guida della sua autovettura ed in evidente stato d’ebbrezza e sotto l’influenza di cocaina, aveva causato un incidente in via Battisti. Al giovane è stata ritirata la patente per la successiva sospensione e l’autovettura sottoposta a sequestro.

1 Comment

1 Comment

  1. Admino

    14 aprile 2014 at 12:37

    Si fa finta di non vedere il degrado che sta avvolgendo la nostra città, sempre più giovani che si drogano, scippi, rapine, pestaggi sono all’ordine del giorno…Lo spaccio di stupefacenti in città dilaga e non parlo di droghe leggere ma di pesanti come cocaina ed eroina. Una volta erano in pochi “i drogati” figli di problematiche famigliari di lutti di delusioni, emarginati dalla società perchè strani adesso il “fattone” è uno status symbol nella marsica un’altissima percentuale di ragazzi si droga e si droga di brutto ( cocaina, freebase, crack, cobret, eroina etc… ) e nel nostro comprensorio trova di tutto e con facilità estrema chi la vende…Questi porci si arricchiscono, come avvoltoi spolpano questi ragazzi che entrano nel mondo della droga per gioco, per noia, per far vedere agli altri che sono dei duri, perchè nessuno li ascolta perchè tutti sottovalutano il problema perchè genitori con i paraocchi non vogliono credere che il loro “figlio” è un drogato e allora non se ne parla si preferisce zittire invece di reagire….sempre più soldi chiesti sempre più soldi dati e quando non si ha la possibilità di prendere i soldi a casa si fanno scippi, rapine, atti di bullismo contro i più deboli perchè stai a “rota” e tutto questo perchè? Per comprare droga nella periferia Nord di Avezzano o in quella Sud nei paesi vicini Luco, Trasacco, Celano la Valle Roveto e comprarne sempre di più sempre di più e il delinquente che la spaccia si ingrassa e fa la grana indisturbato…mentre il povero “sfigato” è etichettato come “tossico” denigrato da tutti, picchiato da chi lo dovrebbe proteggere ed infine emarginato in comunità a recuperare la propria vita… e quando torna “pulito” nella sua città Avezzano la ritrova sempre come prima, chi spaccia a destra chi a sinistra con gli stessi amici rivive gli stessi giri…le stesse notti avezzanesi e ci ricasca e ci ricasca ancora! Nel gruppo si pensa…chi sa adesso a chi toccherà? Avanti il prossimo…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top