Connect with us

Appuntamenti della settimana

Castellafiume, inaugurata Comunità per minori “La Bussola”

Pubblicato

on

Castellafiume 22 Ottobre 2016

Alle ore 16:00 presso Castellafiume ha avuto luogo la cerimonia
d’inaugurazione della Comunità per minori “LA BUSSOLA”.

“In un periodo socio economico come questo, aprire una struttura di
questo tipo, rappresenta una grande opportunità per il territorio e per
tutta la cittadinanza” commenta il sindaco di Castellafiume DOTT.
DOMENICO MARIANI.

“Il nome che è stato scelto”, commenta FRANCESCA BIANCONE, psicologa e
referente della Comunità, vuole partire dalla volontà di fornire
strumenti di orientamento e di supporto per favorire un sano sviluppo
socio-affettivo; la “bussola” ci è sembrata la metafora ed il simbolo
più adatto.

Lo stabile, completamente ristrutturato, ha una capienza di 10 posti ,
dispone di ben 5 camere tutte dotate di servizi igenici interni, nonché
la possibilità di usufruire di grandi spazi di verde incontaminato.

Lo staff è composto esclusivamente da personale altamente qualificato:
psicologi, tecnici della riabilitazione ed educatori.

“Inoltre”, proseguono i responsabili della COOPERATIVA HAPPINESS,
“abbiamo attivato già una ricca rete di collaborazioni nel territorio:
perché strutture di questo tipo, non possono diventare dei “dormitori”.

Dunque è indispensabile fornire agli ospiti attività che stimolino la
socialità e lo sviluppo. Diverse le collaborazioni già attivate:
Formazione (Associazione Freedom), Calcio sociale (con Asd Marsica
Calcio2006), Tennis (con Apd Tennis Team Avezzano), Laboratorio di
ecologia (con Lorusso Estrazione Srl), Laboratorio di Panificazione (con
Piadiland), Laboratorio di Sartoria (con Sartoria Faricelli), attività
fisica con Budokai e Fitness Body e Soul, equitazione, oltre che la
musicoterapia e la clownterapia.

Presenti alla cerimonia anche il vicesindaco di Castellafiume,QUIRINO
RICCI, l’assessore alle politiche sociali di Pescina, LUIGI SORICONE e
l’assessore alle politiche sociali di Trasacco, AMERICO MONTANARO.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Abruzzo

Prima edizione della “evoluzione dell’aperitivo apres ski” L’evento invernale più trendy della stazione sciistica di Pescasseroli

Pubblicato

on

La terrazza della Baita, che guarda gli impianti di risalita e le innevate piste da sci di Pescasseroli (AQ), sarà il caratteristico e piacevole scenario di montagna dove si terrà l’atteso evento Apres Evolution Ski, sabato 16 febbraio 2019. Dalle ore 16 – a conclusione della giornata sciistica – gli ospiti saranno accolti dalla music selection di un dj set, da degustazioni di vini e prelibatezze locali, da una selezione di liquori artigianali del territorio, da una drink station per i cocktail e da tutta la vivacità dei giovani maestri e dello staff della Scuola Italiana Sci e Snowboard “Evolution Ski”. Questa dinamica realtà a Pescasseroli – “capitale” turistica e amministrativa del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise – offre lezioni di sci alpino e snowboard, corsi di fondo e telemark e uscite con le ciaspole, attività dello Sci Club Pescasseroli per bambini e ragazzi, con l’ampia offerta di attrezzature da neve de La Baita Sport, primo noleggio, nonché laboratorio di assistenza e vendita, della località.

La prima edizione di Apres Evolution Ski, presentata da Stefano Dark, offrirà alla clientela amante degli sport invernali un momento di incontro e di svago, sottolineato dalla partecipazione di ospiti e aziende amiche. L’evento prevede una parte informativa e di incontro in cui tutti i maestri della Scuola e alcuni nuovi partner presenteranno al pubblico le loro attività. Oltre alla “Evolution Ski”, saranno promosse soprattutto tre aziende:

– Giovanni Pallotta, pregiato artista orafo incastonatore che ha un laboratorio d’arte a Roma e che ha realizzato un esclusivo gioiello “fiocco di neve” per “Evolution Ski” in formato collana e bracciale;

– Franco Sport, storico negozio pescasserolese di abbigliamento e articoli sportivi e di montagna, che ha fornito ai maestri di “Evolution Ski” alcuni capi tecnici di clothing;

– Parco1923, azienda di profumi nata dall’iniziativa dell’intraprendente P.R. Paride Vitale (attivo soprattutto a Milano) e che ha aperto store nel territorio abruzzese, portando inoltre il profumo del Parco nelle principali città d’Italia e d’Europa.

L’evento Apres Evolution Ski comprende anche la partecipazione degli amanti del telemark, che per tutto il weekend da varie città partecipano al raduno “La piega dell’Orso”, ed è inserito tra le manifestazioni stagionali della stazione sciistica. Nel programma ci sono le fiaccolate sulla famosa pista “Direttissima”, l’apertura serale ogni sabato della seggiovia Orsetta promossa dalla società gestore degli impianti di risalita Alta Quota, l’animazione sulle piste da sci nelle principali festività invernali e una gara di sci a fine stagione. Il tutto, per una clientela turistica di famiglie e di giovani, che nella stagione bianca arriva da tutto il Centro e Sud Italia per ammirare Pescasseroli, le sue attività, la splendida e unica natura che la circonda, i sapori locali e le bellezze del centro storico.

 

locandina Apres Evolution Ski

Continua a leggere

Altri Sport

RUGBY. TRASFERTA PARTENOPEA PER L’AVEZZANO

Pubblicato

on

“Andremo in casa della seconda forza del campionato consapevoli di affrontare una squadra che ambisce a salire in serie A ma l’affronteremo con impegno e con la massima concentrazione e con la voglia di ben figurare”.

Così il presidente giallonero, Alessandro Seritti  si è espresso nel corso della settimana, in vista della trasferta di Napoli in programma  domenica prossima alle 14 e 30.

” Nonostante qualche defezione per infortunio o motivi di lavoro – ha specificato Seritti – sono sicuro che daremo del filo da torcere agli amici partenopei che all’andata sono riusciti a vincere solo all”ultima azione”.  Nella prima fase di campionato, infatti, i marsicani avevano disputato un’ottima prestazione che aveva messo i difficoltà i campani che sono riusciti a vincere solo grazie ad una  meta siglata sullo scadere del tempo regolamentare. ” Siamo comunque soddisfatti di questa prima parte di stagione per il gioco espresso – ha concluso il presidente – anche se  in classifica mancano almeno 8/10 punti persi per strada per errori di ingenuità e per un pizzico di sfortuna”. Parole decise anche quelle del capitano, Roberto Lanciotti. ” Loro hanno ambizioni più grandi delle nostre a livello di classifica – ha detto Lanciotti – mentre noi abbiamo come obiettivo quello di esprimere un buon gioco, migliorando ad ogni prestazione tenendo presente anche la partita di andata che ci ha visto in testa fino alla fine e si è risolta in loro favore solo all’ultimo minuto; in quell’occasione abbiamo potuto vedere che sebbene occupino la parte alta della classifica, sono assolutamente una squadra con cui possiamo competere ad armi pari – ha concluso l’estremo –  avremo anche qualche assenza importante ma cercheremo di adattarci per andare a caccia di punti”.

Il programma del weekend per i gialloneri prevede queste gare: 
SABATO
Under 14 – sabato raggruppamento ad Avezzano con Sambuceto e Polisportiva L”Aquila.
DOMENICA
Under 12 –  torneo al Tommaso Fattori.
Under 16 – fase interregionale a Roma contro Arnold.
Under 18 – ore 12 ad Avezzano contro Capitolina Roma
Serie B – ore 14 e 30 Afragola Napoli  – Avezzano
Continua a leggere

Altri articoli

STORIE DI SESSO ED ALTRE LEGGENDE – CASTELLO ORSINI

Pubblicato

on

Si terrà Venerdi  15 Febbraio, il 4° appuntamento con la 1^ Stagione Teatrale Teatro Off diretta dagli attori Antonio Pellegrini ed Alessandro Martorelli; saliranno sul palco del Castello Orsini gli artisti della compagnia teatrale Umbra “Back to Back” portando in scena un’originale spettacolo ispirato al famoso personaggio della sessuologa creato da Anna Marchesini, dal titolo “STORIE DI SESSO ED ALTRE LEGGENDE” una Lezione semiseria di sessuologia con adattamento e regia di Francesca Venturi Quanti di voi sono soddisfatti della propria sessualità? Quante coppie al giorno d’oggi non scambiano più dolci effusioni sotto le lenzuola? Storie di sesso e altre leggende è l’occasione che fa per voi! Una serata all’insegna del divertimento, in “Storie di sesso e altre leggende”, la famosa sessuologa Merope Generosa, interpretata originariamente da Anna Marchesini, guiderà il pubblico alla scoperta del sesso moderno, abbattendo tabù con dinamismo e comicità. Interverranno testimoni ed esperti, arricchendo lo spettacolo con momenti di approfondimento e riflessione. Gli attori: Francesca Venturi si è formata nella scuola di arte scenica di P. Perelli a Roma e presso la scuola “Stazione”, Ingrid Monacelli si è formata presso l’Accademia di Doppiaggio diretta dal doppiatore Pedicini si è poi specializzata in “biomeccanica teatrale” di Paternò, Fabio Carlani abbina la passione per la danza e il teatro a seminari e workshop con insegnanti quali Micaela De Luca e Gennadi Nikolaevic Bogdanov.
Costo biglietto €8,00 inizio spettacolo ore 21:00

 

 

Continua a leggere

Altri articoli

Spettacolo Sogno, 17 febbraio al Teatro dei Marsi

Pubblicato

on

Fontemaggiore

SOGNO

da“Sogno di una notte di Mezza Estate” di W. Shakespeare 

con Daniele Aureli – Enrico De Meo – Greta Oldoni – Valentina Renzulli

drammaturgia e regia

Beatrice Ripoli

maschere a cura di Beatrice Ripoli

luci Pino Bernabei, Luigi Proietti

 

Il re e la regina delle fate, Oberon e Titania, litigano come al solito e portano scompiglio nella vita pacifica del bosco. Puck e Fiordipisello, fedeli servitori dei regnanti, vivono l’incanto della scoperta dell’amore e, loro malgrado, vengono coinvolti nel litigio dei sovrani. Grazie al potere magico di un fiore fatato, la pace sta per essere ristabilita, quando l’improvviso sopraggiungere nel bosco di due coppie di esseri umani, distrae gli esseri magici dalle loro faccende.  Dopo qualche “errore” di Puck, che complica ancor più l’intricata vicenda, l’amore torna a trionfare nel cuore di tutti e l’armonia a regnare nel bosco.
La messa in scena di Sogno mette in evidenza soprattutto gli aspetti magici della commedia shakespeariana e la contraddittorietà di situazioni ed emozioni vissute dai protagonisti. Il dubbio dei personaggi, sul quale spesso ci interroghiamo tutti noi, su cosa sia reale o cosa non lo sia, è affrontato in modo leggero e divertente.  Sogno è un’occasione per far conoscere anche ai più piccoli questo classico del teatro mondiale.
La commedia del “Bardo”, facendo leva sul potere dell’immaginazione, che rende capaci di immedesimarsi senza perdersi in situazioni in cui i confini tra sogno e realtà sono sfumati, suggerisce che siamo noi e noi soltanto, a poter scegliere cosa sia reale e cosa non lo sia nell’atto di creare la nostra identità di fronte al mondo.

10 marzo-  TAM EATRO MUSICA –PICABLO dalle opere di Pablo Picasso Regia, scene, immagini Michele Sambin.

Informazioni: Associazione Teatro dei Colori Onlus, Via dei Gerani, 45 – 67051 Avezzano (Aq)  Tel. 0863.411900 – 347.3360029 –  www.teatrodeicolori.it  e-mail: info@teatrodeicolori.it .

Prevendita: Punto informativo Largo “Mario Pomilio” – Corso della Libertà, Avezzano Biglietto unico € 5,00

Teatro dei Marsi – Via dei Cavalieri di Vittorio Veneto 3, Avezzano (Aq) tel. 0863.412909

Nei giorni di spettacolo la biglietteria del teatro apre alle ore 15,30.

Le attività si svolgono con il contributo del  Comune di Avezzano e rapporti Istituzionali con : Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Abruzzo e la partecipazione della Fondazione Carispaq.

Continua a leggere

Altri Sport

ETHNOBRAIN

Pubblicato

on

Suggestiva escursione che dal paese di San Sebastiano ci porterà fino alla località Fonte Appia, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.
CIASPOLE OBBLIGATORIE!

PROGRAMMA
Ore 7.00 ritrovo presso Caffè Cavour, piazza Cavour Avezzano
Ore 8.30 inizio escursione
Ore 16.30 rientro

INFO
Dislivello in salita: 600 m circa
Distanza percorsa A/R: 13 km circa
Livello difficoltà: EE

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO
Scarponi da trekking, pantaloni lunghi, giacca antivento, pile,
mantellina antipioggia, guanti, cappello, occhiali da sole e crema solare, borraccia, CIASPOLE.
Pranzo al sacco.

N.B.
L’Associazione si riserva il diritto di cambiare destinazione o annullare l’escursione in caso di condizioni sfavorevoli. La partecipazione all’evento è aperta a tutti i soci Ethnobrain. Per info su tesseramento contattare il numero 3471067619 o scrivere a segreteria@ethnobrain.com

Continua a leggere

Ambiente

Tecnica colturale dei fruttiferi – Al via un corso all’insegna della sostenibilità

Pubblicato

on

Tecnica colturale dei fruttiferi – Al via un corso all’insegna della sostenibilità

 Avezzano. Una serie di appuntamenti dedicati allo studio delle tecniche colturali delle piante da frutto, nel pieno rispetto dell’ecosostenibilità e dell’opera di prevenzione e cura delle stesse. Sulla base di questi presupposti, per il terzo anno consecutivo, Ancos di Confartigianato organizza il corso di potatura aperto agli operatori del settore di tutte le età, ma anche a coloro che vogliono prendere dimestichezza con questa realtà, per alcuni un lavoro per altri un passatempo.

A tal fine sono previste una serie di lezioni dedicate alla scoperta delle principali pratiche di potatura che, per l’occasione, saranno illustrate nel dettaglio da Virginio Russo, docente dell’Istituto Agrario “A. Serpieri” di Avezzano, la cui esperienza decennale è assoluta garanzia di qualità.

Il corso prenderà il via mercoledì 20 febbraio e si articolerà in 8 ore di teoria che si terranno presso la sede di Confartigianato Imprese Avezzano in via S. Donatoni n. 56, e in 6 ore di pratica, che si svolgeranno presso i frutteti dell’Istituto Agrario.

I posti sono limitati, quindi si invita chiunque fosse interessato a contattare, entro e non oltre il 15 febbraio, gli uffici di Confartigianato:

Tel: 0863-413713 / 26282

E-Mail: info.confartigianatoavezzano@gmail.com

 

Fb: Confartigianato Imprese Avezzano

Continua a leggere

Abruzzo

“Il Teatro a difesa dei Diritti Umani”

Pubblicato

on

Giovedì 21 Febbraio, presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo “Collodi – Marini” di Avezzano (sede in via Bolzano n 27), si terrà l’incontro di lancio del corso di formazione gratuito per docenti “Il Teatro a difesa dei Diritti Umani” organizzato da FOCSIV – Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario e CVM – Comunità Volontari per il Mondo nell’ambito del progetto “GUNI – Generiamo Una Nuova Italia: I giovani impegnati per una piena accoglienza ed integrazione degli immigrati” (finanziato dalla Divisione III – Promozione, sviluppo e sostegno degli enti del Terzo settore e del volontariato, Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Avviso n. 1/2017).

Il FOCSIV – Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario, è attivo dal 1972 in Italia con campagne di sensibilizzazione e di educazione allo sviluppo ed un intenso lavoro di lobbying istituzionale per promuovere la giustizia sociale per tutti gli uomini e le donne del pianeta e nella cooperazione internazionale con progetti di sviluppo nei settori socio-sanitario, agricolo-alimentare, educativo-formativo, di tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, di difesa dei diritti umani e della parità di genere, di rafforzamento istituzionale.  Ad oggi conta sulla partecipazione di 84 organizzazioni attive in oltre 80 paesi del mondo.

Il CVM – Comunità Volontari per il Mondo, è un’ONG che opera da oltre 40 anni a favore dello “sviluppo di tutto l’uomo e di tutti gli uomini”, inteso come processo di liberazione dall’oppressione della povertà al fine di liberare le potenzialità insite in ognuno. In Italia interviene con attività di formazione e sensibilizzazione dei docenti sui temi della cittadinanza mondiale: migrazione, sostenibilità, interdipendenza fra Nord e Sud del mondo, dialogo tra culture e religione diverse, caos climatico, degrado ambientale, legalità. Di forte carattere laboratoriale, le formazioni CVM mirano ad accompagnare i docenti nella programmazione di UDA – Unità d’apprendimento per l’insegnamento dei temi della nuova cittadinanza mondiale, in linea con il Documento pedagogico dell’Unesco sull’Educazione. Esso si occupa inoltre di organizzare seminari di richiamo internazionale sulla didattica, laboratori nelle scuole per il diretto coinvolgimento degli studenti ed espleta un attivo intervento di sensibilizzazione sui temi di integrazione ed accoglienza. In Africa, interviene con progetti di auto sviluppo e cooperazione per garantire l’aumento della disponibilità di acqua a scopo potabile ed agricolo, per l’incremento dei servizi igienico-sanitari, in difesa dei bambini orfani e vulnerabili, delle lavoratrici domestiche e cameriere, delle minoranze, dei sieropositivi e malati di Aids.

 

In linea con le direttive dettate dall’UNESCO nel 2015 (l’Educazione alla cittadinanza globale; tematiche e obiettivi di apprendimento) e dall’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile dell’ONU, il percorso formativo affronta i temi della cittadinanza globale, analizzando gli obiettivi dell’Agenda 2030 e la loro trasferibilità nella didattica.

 

La formazione impiega la didattica costruttivista, interattiva e partecipativa basata sulle tre dimensioni dell’apprendimento descritte dall’UNESCO (cognitiva, socio-emotiva e comportamentale), attraverso l’uso di mediatori didattici plurimi esplicitati con il ricorso al metodo:

  • espositivo (lezione frontale)
  • operativo-laboratoriale (cooperative learning; flipped classroom; peer education)
  • euristico-partecipativo, dialogico (strategie argomentative, dibattiti)
  • apprendimento attivo per ricerca
  • sperimentale – investigativo (problem posing e problem solving)
  • ricerca – azione per la costruzione del metodo di valutazione

 

Rivolto ai docenti di scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, il corso è strutturato in 5 incontri della durata di tre ore che si svolgeranno rispettivamente nei giorni: 21 Febbraio, 27 Febbraio, 8 Marzo, 21 Marzo e 25 Marzo 2019, dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

 

Gli incontri saranno animati dalla formatrice CVM Giovanna Cipollari e da Mario Fracassi della Cooperativa Sociale FANTACADABRA.

 

Le Iscrizioni sono aperte fino al 20 Febbraio tramite l’indirizzo email easabruzzo@cvm.an.it o Piattaforma S.O.F.I.A. (nome “GUNI – GENERIAMO UNA NUOVA ITALIA”, Corso 23631 Edizione 37373).

Locandina Corso GUNI – Avezzano

Per maggiori informazioni: http://scuola.cvm.an.it/progetti/guni/avezzano, easabruzzo@cvm.an.it

Continua a leggere

In Evidenza