Cronaca e Giudiziaria

Cassa integrazione record per gli addetti alla sicurezza

sicurezza

Regione – Con 85.046 ore di cassa integrazione straordinaria nel 2014 il ricorso a questo ammortizzatore sociale ha visto una crescita record nel settore della vigilanza privata. A sostenerlo è l’Osservatorio dell’Associazione Italiana Vigilanza e Servizi Fiduciari e di Confindustria.

Ma non soltanto le ore di cassa integrazione straordinaria sono aumentate di 50 volte rispetto alle 1.677 del 2013. Anche la cassa integrazione in deroga è salita nel 2014 a 27.200 ore contro le 7.156 dell’anno precedente e con questi dati l’Abruzzo si attesta al terzo posto in Italia dopo Campania e Lazio per questo tipo di ammortizzatore sociale.

Dei 1200 addetti del settore della vigilanza nella nostra regione, inoltre, 171 hanno presentato domanda di disoccupazione e 60 di mobilità. Il ricorso alla mobilità ha riguardato quasi interamente la provincia di Chieti con 58
domande, mentre le richieste di disoccupazione vedono al primo posto Pescara con 67 domande, seguita da Chieti  con 53, Teramo con 31 e L’Aquila con 20.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top